Serie A: “Incontro con ministri e FIGC per trovare una soluzione”

La Lega Serie A attraverso un comunicato ha reso noti gli sviluppi per la ripresa del campionato

di Redazione

La Serie A dopo l’assemblea tra società e medici, attraverso un comunicato ufficiale ha reso noti gli sviluppi sulla ripresa del campionato e sullo svolgimento degli allenamenti collettivi. Ora spetta al governo dare il via libera. Ecco la nota della Lega: “Si è svolta questo pomeriggio in video conferenza una riunione tra rappresentanti delle Società e medici delle stesse per un’analisi delle indicazioni sulla ripresa degli allenamenti collettivi a partire dal 18 maggio. L’incontro si è svolto in un clima propositivo e di collaborazione tra Club e componente medica, con l’obiettivo di trovare soluzioni idonee e praticabili nell’applicazione delle istruzioni ricevute, con particolare riferimento alla quarantena di gruppo e alla responsabilità dei medici sportivi“.

A tale proposito domani mattina la Lega Serie A, insieme ai vertici della FMSI e al Dott. Nanni, si riunirà con la Figc, per individuare insieme un percorso costruttivo di confronto con il Ministro della Salute, con il Ministro per le politiche giovanili e lo Sport, con il CTS, e giungere a un protocollo condiviso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy