Serie A, terminato da poco il vertice tra Lega,FIGC e medici. Atteso incontro tra Gravina e Spadafora

I club hanno comunicato ufficialmente alla Federazione che il documento è considerato inapplicabile e ne hanno chiesto la modifica almeno in tre punti fondamentali

di Redazione

E’ terminato poco fa il vertice tra Lega Serie A, FIGC e medici. Nel pomeriggio andrà in scena un incontro tra il presidente federale Gabriele Gravina e il ministro dello sport Vincenzo Spadafora. Secondo Sportmediaset, i club hanno comunicato ufficialmente alla Federazione che il documento è considerato inapplicabile e ne hanno chiesto la modifica almeno in tre punti fondamentali: la questione della quarantena di squadra in caso di positività di un calciatore, la modalità del ritiro precampionato e la responsabilità del medico sociale.

La Lega di serie A ha emesso una nota in cui spiega che “Sono stati analizzati i punti del protocollo difficilmente attuabili e sono state costruttivamente elaborate alcune integrazioni atte a risolvere problematiche oggettive. Vi è stata una generale condivisione delle proposte finali, formulate per garantire una ripresa in piena sicurezza degli allenamenti di gruppo, che verranno tempestivamente sottoposte al Ministro per le politiche giovanili e lo Sport, al Ministro della Salute e al Cts”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy