Spadafora: “Partite in chiaro? Cerco il dialogo, ma poi non escludo intervento normativo”

il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha parlato a Tg2 Post sulla possibilità di trasmettere una parte della partite in chiaro

di Redazione

“Per tutta una serie di motivi credo che debba esserci un segnale. Non escludo un intervento normativo. Cerco prima il dialogo, ma poi mi assumo le mie responsabilità”: Così il ministro dello sport Vincenzo Spadafora a Tg2 Post sulla possibilità di trasmettere una parte della partite in chiaro. “Ho già avviato i contatti con i broadcaster, proseguirò nei prossimi giorni. Proverò una mediazione, ma in caso negativo sono pronto ad intervenire”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy