Zambrotta: “Serie A? I calciatori che hanno giocato mondiali o europei sono avvantaggiati”

Zambrotta: “Serie A? I calciatori che hanno giocato mondiali o europei sono avvantaggiati”

L’ex terzino di Juventus e Milan, Gianluca Zambrotta ha parlato della ripresa del campionato di Serie A

di Redazione

L’ex terzino di Juventus e Milan tra le altre, oltre che della nazionale italiana campione del mondo del 2006 Gianluca Zambrotta, ha parlato della ripresa del campionato di Serie A. Queste le sue parole a La Gazzetta dello Sport: “Per chi ha già giocato Mondiali ed Europei alla ripresa ci sarà un piccolo vantaggio: chi viene convocato finisce il campionato, poi dopo 7-10 giorni e magari nemmeno quelli riparte per la nazionale e va in ritiro, che dura 50 giorni e si va lontano. Chi ha calciatori abituati a questi ritmi forse dal punto di vista mentale sarà meglio. Il calendario della ripresa è fittissimo, sarà difficile fare una programmazione. Servono almeno 4 settimane per tornare al livello ottimale di preparazione”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy