Monza, Berlusconi: “Ora puntiamo alla A”

L’ex premier commenta così la promozione in B del club brianzolo di cui è patron

di Redazione

”Il mio Monza in B? Mai avuto dubbi”. Così Silvio Berlusconi, patron del club brianzolo, commenta così la promozione in Serie B, in un’intervista al ”Cittadino di Monza e della Brianza”. ”Il Monza è partito in testa e lì è sempre rimasto, aumentando via via il vantaggio fino a 16 punti alla ventisettesima giornata quando abbiamo dovuto fermarci tutti”, le sue parole. La Serie B, tuttavia, non basta: per Berlusconi ora l’obiettivo è la Serie A. ”Il Monza allestirà una squadra per puntare al vertice della Serie B. La promozione dipende, si sa, da tanti fattori, alcuni dei quali imprevedibili. Quelli prevedibili invece li abbiamo ben presenti e faremo del nostro meglio per sfruttarli a nostro vantaggio”, conclude l’ex premier.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy