Pordenone, a Livorno spazio a Gavazzi

Pordenone, a Livorno spazio a Gavazzi

Tesser lo ha provato a lungo come trequartista. Oggi rientra in gruppo Almici

di Redazione

Prove tattiche anti-Livorno per il Pordenone, che sabato (inizio alle 15) sarà impegnato in Toscana. La novità principale potrebbe riguardare il ruolo di trequartista: Tesser nell’allenamento di ieri, mercoledì 18 settembre, in tale posizione ha provato unicamente Gavazzi. A Chiaretti, quindi, potrebbe venir concesso un turno di riposo, considerate le tre partite nell’arco di una settimana cui sono attesi i neroverdi.

Oggi rientrerà in gruppo Almici: ieri il terzino destro, che lamenta un’infiammazione al tallone, ha lavorato a parte: sabato ci sarà. Per il resto, Tesser ha provato due soluzioni per la mediana, alternando il terzetto Mazzocco-Pasa-Pobega con Misuraca-Burrai-Mazzocco. Davanti, invece, si sono alternate le coppie Strizzolo-Monachello e Strizzolo-Candellone.

Per quanto concerne il Livorno, che nelle prime tre giornate ha incassato altrettante sconfitte, Breda valuta alcune modifiche al modulo, tenendo ferma la difesa a tre: i toscani potrebbero utilizzare il 3-4-1-2, il 3-4-3 o il 3-5-2. Ieri, infine, la squadra ha ricevuto la visita del presidente Spinelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy