Serie B: respinti i ricorsi del Palermo, dichiarato inammissibile quello del Foggia

Serie B: respinti i ricorsi del Palermo, dichiarato inammissibile quello del Foggia

Le decisioni del Collegio di Garanzia dello Sport

di Redazione
Il Collegio di Garanzia dello Sport, a sezioni Unite, ha respinto entrambi i ricorsi presentati dal Palermo. Il primo riguardava la finale di ritorno dei playoff di Serie B 2017/2018 giocata contro il Frosinone e vinta da quest’ultima che ha guadagnato così la promozione in Serie A, le motivazioni del ricorso erano nei presunti comportamenti antisportivi della squadra avversaria. L’altro ricorso riguardava i 20 punti di penalizzazione inflitti per la stagione 2018-19 al club rosanero in secondo grado, dopo l’iniziale retrocessione all’ultimo posto del campionato cadetto. Inoltre, è stato dichiarato inammissibile il ricorso del Foggia, che chiedeva la riammissione in B: i rossoneri, in virtù del -20 al Palermo, erano tornati al terz’ultimo posto e quindi retrocessi in C. Confermata, infine, la sanzione di un anno di inibizione all’ex presidente rosanero Giovanni Giammarva.
Si apre così per l’Udinese la via per l’ufficializzazione dell’ex giocatore del Palermo Ilija Nestorovski.
FONTE forzapalermo.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy