Serie B senza Var, clamoroso gol fantasma dell’Empoli

Serie B senza Var, clamoroso gol fantasma dell’Empoli

Incredibile svista arbitrale a Cosenza

di Redazione

Svista arbitrale clamorosa a Cosenza che ha lasciato non poco amaro in bocca alla formazione di Roberto Muzzi. All’83’ di Cosenza-Empoli, sul risultato di 1-0 per la formazione calabrese, Ricci scaglia in rete la palla che sbatte sulla traversa e rimbalza nettamente oltre la linea di porta prima di tornare in campo. L’arbitro non vede e dunque non concede all’Empoli il gol che gli avrebbe permesso di portarsi sull’1-1. Sarebbe bastata la Goal Line Technology per evitare il clamoroso errore, ma per la Serie B la Var, attualmente in sperimentazione offline, non sarà attiva prima dei playoff per essere poi introdotta ufficialmente a cominciare dalla prossima stagione.

Le proteste di Roberto Muzzi a fine gara: “Abbiamo fatto la partita contro il Cosenza ma ci hanno negato un gol netto, ma anche l’espulsione di Laribi è esagerata. I ragazzi dopo quello che è successo in campo erano nervosi e arrabbiati, questo è il male del calcio perché non posso accettare che non si veda la palla che supera di un metro la linea bianca e non un centimetro oltre.  Spero che si prendano provvedimenti perché così non si può andare avanti. Ci hanno tolto qualcosa stasera qui a Cosenza”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy