Calcio femminile: il Mondiale 2023 sarà a 32 squadre

Calcio femminile: il Mondiale 2023 sarà a 32 squadre

Il nuovo format rispecchierà quello attuale del Mondiale maschile, con otto gironi da quattro squadre ciascuno

di Redazione

Il Mondiale di calcio femminile del 2023 sara’ a 32 squadre e non piu’ a 24. Lo ha stabilito all’unanimità il Consiglio Fifa. Il nuovo format rispecchia quello attuale del Mondiale maschile, con otto gironi da quattro squadre ciascuno. La Fifa ha inoltre ridefinito alcuni termini temporali per la scelta del paese ospitante: chi ha gia’ manifestato il proprio interesse e chi vorra’ farlo alla luce del nuovo format dovrà avanzare la candidatura entro dicembre 2019; ad aprile 2020 sara’ pubblicato il report di valutazione delle candidate e il mese successivo sara’ assegnato il Mondiale 2023. “Il sorprendente successo della Coppa del Mondo femminile 2019 in Francia ci ha mostrato che e’ il momento per dare uno slancio con misure concrete volte a favorire la crescita del movimento. Sono lieto che questa proposta sia diventata realta’ – ha sottolineato il presidente della Fifa Gianni Infantino – L’espansione va ben oltre il passaggio da 24 a 32 squadre: d’ora in poi, infatti, decine di federazioni potranno pianificare lo sviluppo del movimento sapendo che hanno buone possibilità di qualificarsi per un Mondiale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy