Castori: “Giuntoli prese Lasagna perché era così veloce da uscire dalle inquadrature dei video”

L’autore della storica promozione del Carpi in A, Fabrizio Castori, racconta alcuni aneddoti legati agli inizi della sua avventura con Giuntoli

di Redazione

L’autore della storica promozione del Carpi in A, Fabrizio Castori, racconta a Calcionapoli24 alcuni aneddoti legati agli inizi della sua avventura con Giuntoli:“Cristiano mi convinse a prendere il Carpi al casello di Modena Sud. Mi disse: “Non ho un euro a disposizione, dobbiamo fare una squadra solo di giovani motivati, provenienti da categorie inferiori”. Gli dissi di non preoccuparsi, perché “non voglio fighetti, ma gente che corre e sputa l’anima”. Aveva preso una quindicina di ragazzi dall’Eccellenza e tra questi c’era Kevin. Cristiano mi dice: “Prova questo attaccante, dimmi cosa ne pensi”. Alla fine lo prendiamo. Qualche giorno dopo il direttore mi confessa che Lasagna andava talmente veloce che, nei filmati visionati, usciva fuori dall’inquadratura del video!”

 

FONTE Calcionapoli24.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy