Eccellenza: schianto in auto contro il muro, muore giovane portiere del Rosolini

Eccellenza: schianto in auto contro il muro, muore giovane portiere del Rosolini

L’auto su cui viaggiava il 19enne e’ finita fuori strada centrando un muretto laterale

di Redazione

Nino Malandrino, 19enne portiere del Rosolini, squadra di calcio che milita nel campionato di Eccellenza, ha perso la vita in un incidente mortale verificatosi nella notte a Pachino, in provincia di Siracusa Il giovane e’ morto sul colpo. Feriti altri due calciatori, F.C. di 20 anni ed M. S. di 23. I due si trovano ricoverati in prognosi riservata all’ospedale “Di Maria” di Avola. L’incidente si e’ verificato poco prima delle 3 in contrada Luparello. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Pachino, l’auto sulla quale viaggiavano i tre ragazzi, una Fiat 500, per cause da accertare e’ finita fuori strada centrando un muretto laterale. Un impatto devastante che non ha dato scampo al giovane portiere e ferito gravemente gli altri due calciatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy