L”invadente’ Wolanski fallisce in Copa America

L”invadente’ Wolanski fallisce in Copa America

Qualche giorno dopo l’incontro di Champions la modella aveva dichiarato: “Il mio obiettivo è guadagnare così tanto da andare in pensione a 30 anni e le invasioni mi aiuteranno a raggiungere lo scopo”

di Redazione

L’ invasione di campo di  Kinsey Wolanski nella finale di Champions League ha fatto il giro del mondo e fatto guadagnare alla modella un bel po’ di pubblicità. Non solo a lei, ma anche al suo ragazzo, Vitaly Zdorovetskiy, proprietario di un sito web per adulti che la 22enne californiana ha pubblicizzato sul suo costume da bagno nero. Riuscita l’impresa, i due hanno deciso di riprovarci in Copa America, ma questa volta qualcosa è andato storto. Lo scenario ideale era la finale tra Brasile e Perù. Le guardie di sicurezza, però, in questo caso sono riuscite a fermarli prima dell’invasione di campo del Maracanà e hanno poi messo la coppia in cella per qualche ora. A raccontare la vicenda è stata la stessa Wolanski sul proprio account Instagram: “Ora siamo fuori di prigione e abbiamo intenzione di goderci un po’ di tempo in Brasile!”. Qualche giorno dopo l’incontro di Champions la modella aveva dichiarato: “Il mio obiettivo è guadagnare così tanto da andare in pensione a 30 anni e le invasioni mi aiuteranno a raggiungere lo scopo”. E’ dura la vita quando ci si deve guadagnare la pensione.

FONTE sport.sky.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy