Paraguay: nuovo mandato d’arresto per Ronaldinho

Paraguay: nuovo mandato d’arresto per Ronaldinho

Nelle ultime ore il giudice del caso ha ha emesso un nuovo mandato di arresto per l’ex stella del Milan

di Redazione

La disavventura di Ronaldinho in Paraguay si arricchisce di un nuovo capitolo. L’ex stella di Barcellona e Milan era stato arrestato insieme al fratello per essere in possesso di passaporti falsi. I due brasiliani sembravano aver soddisfatto le richieste di chiarimento della Procura spiegando di essere stati ingannati da due donne che avrebbero fornito i documenti falsificati a loro insaputa. Avendo fornito “dati pertinenti all’indagine”, era stato chiesto che venisse concessa loro una sorta di “uscita procedurale abbreviata” con “criteri di opportunità” in modo che la causa potesse essere chiusa senza essere sottoposta a processo. Ma nelle ultime ore il giudice del caso ha deciso di rivedere la situazione e ha emesso un nuovo mandato di arresto. Così Ronaldinho e il fratello Roberto sono stati costretti a trascorrere un’altra notte in carcere.

 

FONTE Itasportpress

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy