Empoli-Pordenone, i nostri voti

Empoli-Pordenone, i nostri voti

Bocalon e Gavazzi i migliori in campo, Di Gregorio decisivo. Bene anche Pobega, Semenzato e Gasbarro

di Redazione

PORDENONE

DI GREGORIO 7 Decisivo nella ripresa quando dice di no ad Antonelli, puntuale per tutta la partita: sembra aver ritrovato la forma migliore.

SEMENZATO 6,5 Partita di buona concentrazione: concede poco o nulla a Tutino.

CAMPORESE 6,5 Meglio su La Mantia, soffre di più Mancuso, ma non cade.

BASSOLI 7 Tra i migliori in campo: fa a sportellate con La Mantia annullando, nel finale si immola salvando la porta.

GASBARRO 6,5 Entra nell’azione del gol e copre con puntualità: prestazione incoraggiante.

MISURACA 6 C’è da soffrire, e non si tira indietro, anteponendo la necessaria sostanza alla qualità.

BURRAI 6 Prezioso in fase di recupero palla, meno brillante del solito in regia (69′ PASA 6 Entra nel momento “caldo” del match e dà il suo contributo).

POBEGA 7 Si esprime per lunghi tratti su ottimi livelli: sembra gli manchi poco per tornare quello ammirato nella prima parte di stagione.

GAVAZZI 7,5 Prezioso: serve l’assist a Bocalon, va vicino al raddoppio. Corre e si danna, non perdendo lucidità (85′ VOGLIACCO sv Dentro per resistere all’assalto finale dell’Empoli)

CANDELLONE 6 Poco brillante, ma merita la sufficienza per generosità e spirito da combattente (76′ 6 CIURRIA Un paio di buone giocate nel momento in cui ce n’era più bisogno)

BOCALON 7,5 E’ vero: si divora il 2-0 su regalo della difesa, ma, a parte il gol, corre, lotta, tiene palla. Decisivo.

ALL. TESSER 7,5 Il primo successo del 2020 è dolcissimo: pensa già alla Juve Stabia, con l’obiettivo di fare il bis.

EMPOLI: Brignoli 5,5; Fiamozzi 5,5, Sierralta 6, Nikolaou 5,5, Antonelli 6 (74′ Bandinelli 6); Henderson 6 (83′ Bajrami sv), Ricci 5, Frattesi 6; Ciciretti 6,5, La Mantia 5 (65′ Mancuso 6,5), Tutino 5,5. All. Marino 5,5.

ARBITRO: Massimi di Termoli, 5,5.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy