Pordenone, Tesser: “Col Cittadella sarà una partita come le altre”

Le parole del tecnico neroverde alla vigilia della sfida del Friuli

di Redazione

Queste le considerazioni di Attilio Tesser alla vigilia di Pordenone-Cittadella:

“Non ci saranno Pobega, Chiaretti e Almici – ha detto il tecnico neroverde -. Gli altri stanno abbastanza bene. Sarà una partita come tutte le altre. Il Cittadella negli ultimi tre anni ha sempre fatto i play-off, sfiorando la Serie A. Rimangono da verificare le condizioni Camporese: eventualmente ci sono Bassoli o Vogliacco. Al posto di Pobega? Pasa o un altro. Di sicuro giocheranno Burrai e Gavazzi. Strizzolo giocherà, negli altri ruoli vedremo chi inserire. Chiaretti nell’amichevole aveva un pizzico di tensione in più da ex, gli altri si sono lasciati bene. Il Cittadella o vince o perde? Speriamo per la seconda opzione. Hanno uno spirito e un progetto costruiti negli anni: magari non hanno il grande nome, ma giocano in maniera propositiva. Hanno vinto a Cremona e a Castellammare: sono una squadra forte e competitiva. Come sistema di gioco ci assomigliamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy