Pordenone, Tesser: “Vittoria meritata, ora testa al Crotone”

Il tecnico neroverde ha parlato al termine della vittoria sul Pisa che ha permesso ai ramarri di difendere il terzo posto

di Redazione

Il tecnico neroverde ha parlato al termine della vittoria sul Pisa che ha permesso ai ramarri di difendere il terzo posto:

“È stata una partita intensa, dura e difficile. Abbiamo creato molto, rigore compreso. Abbiamo trovato il gol e ci siamo difesi abbastanza bene, poi hanno preso in mano il gioco e hanno preso una traversa. Voglio fare i complimenti a questi ragazzi che ci stanno mettendo il cuore. Se oggi – ieri, ndr – non fai una grande partita non la vinci. Ciurria deve aver fiducia nei suoi mezzi perché può fare molto. Bindi ha fatto una grande parata sulla punizione, si è fatto trovare pronto e ha fatto capire il valore del nostro gruppo. Oggi – ieri, ndr – avevamo più assenti di Perugia e abbiamo reagito come vorrebbe ogni allenatore. Si ha un bel gruppo per salvarsi ma anche per fare cose più importanti. Lunedì andiamo a Crotone e troveremo una grande squadra che ha vinto 3-1 a Cittadella. Penso che loro troveranno un Pordenone che ha voglia. Ce la andiamo a giocare, andremo a provarci non da presuntuosi ma con grande umiltà. Dobbiamo giocare con la voglia di vincere, più partite si vincono più l’obiettivo diventa alla portata. Non lo nominiamo. Faremo di tutto per far sì che questa ultima parte continui ad essere entusiasmante”

 

FONTE Tuttob.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy