Zauri lascia il Pescara: Legrottaglie in panchina contro il Pordenone?

L’allenatore si è dimesso: l’ex juventino dovrebbe sostituirlo al Friuli. Di Biago prima scelta della società

di Redazione

Luciano Zauri si è dimesso da allenatore del Pescara, prossimo avversario del Pordenone. Secondo Gianlucadimarzio.com, sabato al Friuli in panchina dovrebbe andare Nicola Legrottaglie, tecnico della Primavera abruzzese.

Lo stesso Negrottaglie è indicato come possibile successore di Zauri, assieme al favorito Luigi Di Biago e a Bepi Pillon. Fatale a Zauri la sconfitta casalinga contro la Salernitana. Nelle ultime sette partite il Pescara ha ottenuto solo una vittoria.

Queste le dichiarazioni di Zauri pubblicate sul sito del club:

“L’amarezza nel rinunciare al mio ruolo di allenatore non è negoziabile rispetto alla difesa di valori che ritengo fondamentali uno dei quali è il rispetto della maglia #BiancAzzurra”.

“Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha concesso e tutti coloro che hanno lavorato con me in questi anni, atleti e membri dello staff, perché tutti mi hanno lasciato delle cose importanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy