Cagliari, il futuro della porta rossoblù è il friulano Vicario

Cagliari, il futuro della porta rossoblù è il friulano Vicario

Il Cagliari si è assicurato Guglielmo Vicario, portiere classe 1996, nato a Udine e cresciuto nelle giovanili dell’Ancona e dell’Udinese, dove giocava con altri due portieri promettenti come Scuffet e Meret

di Redazione

Sarà Guglielmo Vicario il portiere del futuro del Cagliari. La società rossoblù l’ha acquistato a titolo definitivo dal Venezia e verrà presto ufficializzato. L’idea del club però è quella di farlo giocare ancora in prestito in Serie B, con Alessio Cragno  che rimarrà anche nella prossima stagione a difesa dei pali rossoblù.

Portiere classe 1996, Vicario è nato a Udine ed è cresciuto elle giovanili dell’Ancona e dell’Udinese, dove giocava con altri due portieri promettenti come Scuffet e Meret. Nel 2014 viene mandato in prestito al Fontanafredda in Serie D, mentre l’anno successivo si trasferisce sempre in prestito al Venezia. Con i lagunari conquista la promozione in C. L’anno successivo viene acquistato a titolo definitivo dai veneti. In B con Filippo Inzaghi in panchina nel 2017/18 sono appena 7 le presenze. La consacrazione è arrivata nell’ultimo campionato cadetto con 32 presenze e l’interesse da parte del Cagliari.

 

FONTE cagliarinews24.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy