Chelsea, Hudson-Odoi arrestato per aver violato il lockdown

Stando al ‘Sun’, il giocatore avrebbe conosciuto sabato, su un sito di incontri, una modella e qualche ora dopo avrebbe mandato un’auto a prenderla

di Redazione

Callum Hudson-Odoi, 19enne giocatore del Chelsea, avrebbe trascorso la giornata di ieri in cella dopo aver violato le norme del lockdown. Stando al ‘Sun’, il giocatore avrebbe conosciuto sabato, su un sito di incontri, una modella e qualche ora dopo avrebbe mandato un’auto a prenderla. Ma durante la notte la donna ha accusato un malore e ha dovuto chiamare la polizia e un’ambulanza. Attorno alle 4 del mattino, cosi’, Hudson-Odoi sarebbe stato arrestato per aver infranto le misure restrittive previste dal governo inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy