Colonia, Verstraete: “Ripresa Bundesliga? La mia ragazza è malata di cuore, la salute viene prima del calcio”

Il belga, che si allenava a stretto contatto con i compagni di squadra che hanno contratto il coronavirus, critica la procedura di tornare in campo con per la ripresa della preparazione fissata per lunedì prossimo

di Redazione

Venerdì scorso due giocatori e un fisioterapista del Colonia sono risultati positivi al Covid-19 e adesso i club di Bundesliga si interrogano se ripartire o meno visti i rischi di contagio. Chi vorrebbe lo stop del campionato tedesco è il centrocampista del Colonia Birger Verstraete (26). Il belga ha detto oggi a VTM News il perchè della sua decisione: “Voglio che tutti siano in salute prima di giocare di nuovo a calcio”.  Vertraete teme di contagiare la sua fidanzata Zoé Timmermans, che ha problemi cardiaci e il calciatore si prende cura di lei. “La salute della mia famiglia, della mia ragazza e di tutti è di fondamentale importanza. Questo è molto più importante per me. Prima la salute, poi il calcio”. A Verstraete è stato fatto il tampone giovedì scorso e adesso attende con ansia il risultato. Il belga, che si allenava a stretto contatto con i compagni di squadra che hanno contratto il coronavirus, critica la procedura di tornare in campo con per la ripresa della preparazione fissata per lunedì prossimo: “Per il momento non dovremmo essere messi in quarantena, e questo è un po’ bizzarro. In ogni caso, era previsto che avremmo continuato l’allenamento in caso di test negativo o positivo”.

Itasportpress.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy