Coronavirus, sospeso il campionato Primavera

Ghirelli: “Dobbiamo agire per preservare la salute dei nostri giovani atleti e nel contempo evitare un ulteriore aggravio di costi per le nostre società che stanno già subendo danni devastanti”

di Redazione

Sospeso fino al 24 novembre anche il campionato Primavera di Serie C a causa del peggioramento della situazione Coronavirus in Italia. Una decisione presa dal presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli coadiuvato dal presidente della Figc Gabriele Gravina, da Paolo Dal Pino, presidente della Lega di Serie A e dal presidente della Lega di Serie B Mauro Balata. Il continuo aggravarsi della situazione epidemiologica del Paese ha portato il Governo a emanare una serie di misure restrittive volte al contenimento del Covid-19 comprese nell’ultimo Dpcm, in vigore fino al 24 novembre. Il presidente Ghirelli spiega i motivi di questa scelta: “Dobbiamo agire per preservare la salute dei nostri giovani atleti e nel contempo evitare un ulteriore aggravio di costi per le nostre società che stanno già subendo danni devastanti. La Figc ha sospeso i campionati giovanili. E anche noi come Lega Pro sospendiamo per il momento le gare in programma dal 31 ottobre al 24 novembre del Campionato Primavera 3-Dante Berretti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy