Udinese-Roma, bianconeri spreconi ai giallorossi basta il tiro da fuori di Pedro

L’Udinese ancora ko, contro la Roma arriva un 1-0 che racconta lo scarso feeling con il gol segnati, zero in tre giornate

di Redazione
L’Udinese cade ancora, sconfitta per 1-0 in casa contro la Roma. Bianconeri spreconi, e inconcludenti ancora una volta a secco. Alla Roma basta i tiro di Pedro per portare a casa i tre punti. Al 12’ minuto un Okaka prova a sfondare in area, il suo tiro è centrale, Mirante blocca. Al 20’ Lasagna servito da De Paul, prova il destro angolato, Mirante è attendo e respinge. Al 21′ minuto Dzeko si divora il gol del vantaggio a tu per tu con Musso su un ottimo lancio da dietro, il bosniaco mette giù la sfera ma spara altissimo. Al 36’ minuto è Mkhitaryan a rendersi pericoloso con un tiro dai 20 metri, Musso blocca. Al 43’ è Lasagna a mangiarsi l’occasione del vantaggio, a tu per tu con Mirante si fa rimontare da Ibanez, la palla finisce a Pereyra che tenta il cucchiaio, ma un difensore della Roma allontana la sfera.
Nel secondo tempo è la Roma ad essere pericolosa, al 55’ infatti su un passaggio sbagliato di Becao, Pedro si invola verso l’area di rigore, al limite sferra un destro che sbatte sul palo e entra in porta, Musso immobile, 1-0 Roma. Al 68’ Lasagna imbeccato da Pereyra si gira e tira di destro, Mirante respinge. Al 69’ Okaka servito da Molina prova il destro dal vertice dell’area di rigore, palla larga. Al 72’ minuto Molina con un gran turo dal vertice sinistro dell’area di rigore impegna Mirante che toglie la palla dal sette. Finisce con la sconfitta di misura, terzo ko di fila e una sosta che arriva nel momento giusto, per raccogliere le idee. Prossimo appuntamento domenica 18 ottobre in casa contro il Parma.
Cristian Cordone
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy