Cagliari-Udinese, le probabili formazioni

Cagliari-Udinese, le probabili formazioni

I probabili undici di Tudor e Maran

di Redazione

Siamo giunti all’ultimo appuntamento stagionale dell’Udinese. Questa sera, alle ore 20:30, la compagine friulana sarà di scena alla “Sardegna Arena” contro il Cagliari. Gara che si preannuncia senza particolari assilli di classifica, con i sardi che punteranno a raggiungere il decimo posto, mentre i bianconeri tenteranno di chiudere al meglio un torneo che li ha visti conquistare una sofferta ma corroborante salvezza. La banda guidata da Rolando Maran naviga, attualmente, al quattordicesimo gradino con 41 punti all’attivo ed è reduce dal pareggio di sabato scorso, a “Marassi”, contro il Genoa. L’ultima vittoria casalinga, invece, risale al 20 aprile quando i rossoblù si imposero per 1-0 ai danni del Frosinone. Da lì in avanti due ko esterni al cospetto di Roma e Napoli ed uno interno contro la Lazio. L’Udinese, invece, vanta 40 punti, stazionando al sedicesimo posto. I bianconeri provengono da due vittorie di fila contro Frosinone e Spal, mentre, complessivamente, lontano dal “Friuli”, i bianconeri hanno inanellato in questa stagione: 2 vittorie, 5 pareggi e 11 ko. Osservando i precedenti, l’Udinese non ottiene l’intera posta in palio in terra sarda dal 27 aprile 2013 quando un gol di Pereyra decise il match. Dirottando le attenzione sulle probabili formazioni che scenderanno in campo, Maran si affiderà, quasi certamente, al 4-3-1-2 con Cragno in porta, Srna a destra, Lykogiannis a sinistra, centralmente spazio al duo Pisacane-Klavan. A metà campo agiranno Ionita, Cigarini e Barella mentre Birsa fungerà da trequartista alle spalle del tandem d’attacco Pavoletti-Joao Pedro. Tudor, invece, risponderà, molto presumibilmente, con il 3-5-2: Nicolas tra i pali, linea di difesa composta da De Maio, Troost-Ekong e Samir. Sulle fasce spazio a Ter Avest e D’Alessandro, mentre la mediana sarà presidiata da Mandragora e Badu. Hallfredsson ricoprirà il ruolo di playmaker basso davanti alla difesa. In attacco duo inedito con Pussetto e Teodorczyk. L’arbitro designato per dirigere la sfida è il signor Manuel Volpi della sezione di Arezzo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Klavan, Lykogiannis; Ionita, Cigarini, Barella; Birsa; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Rolando Maran.

UDINESE (3-5-2): Nicolas; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Hallfredsson, Badu, D’Alessandro; Pussetto, Teodorczyk. Allenatore: Igor Tudor.

Lorenzo Cristallo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy