Udinese, partenrship per uno stadio ‘green’

Udinese, partenrship per uno stadio ‘green’

La multiutility friulana e il club bianconero confermano la partnership per la stagione 2019/2020 e rafforzano l’impegno per la sostenibilità attraverso forniture di energia verde e interventi per rendere lo stadio a impatto zero.

di Redazione

Uno stadio sempre più green e sostenibile grazie alla partnership tra Bluenergy Group, player di riferimento nel Nord Italia per la fornitura di luce, gas e servizi, e Udinese Calcio che per la terza stagione consecutiva confermano la collaborazione e la arricchiscono di nuove iniziative sia nel campo della sostenibilità che a supporto del tifo bianconero.

La partnership è stata presentata oggi nel corso della conferenza stampa che si è tenuta alla Dacia Arena e a cui hanno preso parte Stefano Prazzoli, Direttore Commerciale di Bluenergy Group, e Franco Collavino, Direttore Generale di Udinese Calcio. Bluenergy Group continuerà ad essere anche per la stagione 2019/2020 Back Jersey Sponsor della squadra bianconera ed Energy Partner (Bluenergy infatti fornisce gas e luce alla Dacia Arena), e il logo continuerà ad apparire sul retro delle divise con cui i giocatori bianconeri disputano le partite del campionato di Serie A.

Grazie alla partnership, la Dacia Arena sarà tra i primi stadi d’Italia a impatto zero per quanto riguarda le forniture di energia elettrica e gas metano. In particolare, lo stadio sarà alimentato con forniture di energia elettrica green e gas naturale a impatto zero. L’energia elettrica proviene infatti da fonti di energia 100% rinnovabili, mentre per quanto riguarda il gas, tutte le forniture di Bluenergy saranno “CO2 free”, grazie all’adesione della multiutility friulana al progetto Carbonsink, società italiana che si occupa di mitigazione dei cambiamenti climatici: attraverso il meccanismo dei crediti di carbonio le aziende possono compensare volontariamente quelle emissioni che non è possibile ridurre. Questo meccanismo permette di compensare le emissioni di CO2 utilizzando dei crediti verdi generati da progetti ad impatto positivo per ridurre o neutralizzare l’impatto originato dalle proprie attività.  Bluenergy si impegna così ad acquistare e annullare crediti di carbonio da Carbonsink, fornendo ai propri clienti gas “CO2 free”. 

Inoltre Udinese Calcio e Bluenergy Group hanno avviato un progetto di qualificazione energetica che renderà la Dacia Arena una struttura a impatto ambientale zero e che prevede una serie di interventi volti ad efficientarne i consumi. La prima parte del progetto riguarderà la messa in opera di interventi ai sistemi di riscaldamento dello stadio. I lavori saranno realizzati da Bluenergy Assistance, società controllata da Bluenergy e specializzata nella progettazione di interventi di qualificazione energetica chiavi in mano che sfruttano i vantaggi della cessione del credito d’imposta previsti dall’Ecobonus.

Bluenergy poi continuerà ad accendere il tifo bianconero con numerose iniziative che coinvolgono i tifosi e premiano la loro passione per la squadra di casa. Sulla scia dei riscontri positivi delle scorse stagioni, è tornata l’offerta luce e gas pensata per supportare il tifo di tutti i friulani. Durante la campagna abbonamenti, sottoscrivendo una tariffa Gas e Luce di Bluenergy ogni tifoso dell’Udinese Calcio ha potuto usufruire della possibilità di dilazionare il costo dell’abbonamento in dodici mesi pagandolo direttamente in bolletta. Dilazione permessa anche a tutti i clienti Bluenergy che desiderano seguire da vicino la propria squadra. Bluenergy, inoltre, ha pensato a un’ulteriore iniziativa dedicata ai tifosi bianconeri dando la possibilità di acquistare una caldaia ad alta efficienza usufruendo di un prezzo dedicato e di noleggiare un purificatore d’acqua con due mensilità di canone gratuiti. Bluenergy, inoltre, sarà Match Sponsor di una delle partite di cartello che si disputerà nel corso della stagione. 

“Bluenergy è, oramai, parte integrante della famiglia Udinese. – ha commentato Franco Collavino, Direttore Generale di Udinese Calcio Siamo orgogliosi di rinnovare, per il terzo anno consecutivo, questa partnership con una realtà friulana in costante espansione su tutto il territorio nazionale. Inoltre, questo connubio, rafforza una green policy innovativa che vedrà la Dacia Arena e tutta l’Udinese Calcio,  in prima fila per ridurre al minimo l’impatto ambientale, grazie a tutte le tecnologie e le competenze a disposizione di Bluenergy. Ci tengo, inoltre, a sottolineare che la Dacia Arena, già dalla sua concezione, è stata ideata nei canoni del rispetto ambientale, partendo, ad esempio, dal riutilizzo della medesima area e dei materiali di costruzione del precedente stadio”. 

Siamo orgogliosi di essere al fianco di Udinese Calcio per la terza stagione consecutiva – ha aggiunto Stefano Prazzoli, Direttore commerciale di Bluenergy GroupUna collaborazione proficua che quest’anno, accanto alle iniziative per supportare il tifo bianconero, si arricchisce di un nuovo impegno congiunto per la sostenibilità. Abbiamo infatti messo a disposizione di Udinese Calcio l’expertise delle nostre società tecniche nel campo delle riqualificazioni energetiche e avviato dei progetti per l’efficientamento energetico che porteranno la Dacia Arena ad essere uno stadio sempre più green. La sostenibilità, intesa sia come efficienza energetica e impatto sull’ambiente, che come capacità di creare valore condiviso per il territorio, è un impegno che Bluenergy sta portando avanti con grande determinazione. Questa partnership pone un’attenzione particolare all’aspetto delle performance energetiche e siamo certi ci permetterà di raggiungere importanti obiettivi insieme e di raccontare ad un pubblico sempre più ampio l’impegno verso la sostenibilità che Bluenergy ha messo al centro del proprio operato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy