Gerolin: “Jajalo e Nestorovski? Due acquisti molto intelligenti”

Gerolin: “Jajalo e Nestorovski? Due acquisti molto intelligenti”

Manuel Gerolin, ex direttore sportivo dell’Udinese e del Palermo, ha parlato a Mondoudinese dell’arrivo dal club rosanero dei giocatori Jajalo e Nestorovski

di Redazione

Manuel Gerolin, ex direttore sportivo dell’Udinese e del Palermo, ha parlato a Mondoudinese dell’arrivo dal club rosanero di Jajalo e Nestorovski:

Cosa ne pensa dell’arrivo in Friuli di due giocatori di sua conoscenza quali Jajalo e Nestorovski?

Essendo arrivati a Udine a parametro zero, anche se per il macedone si attende ancora l’ufficialità, confermo che sono stati acquisti intelligenti. Li conosco molto bene:  li presi io al Palermo perché considero entrambi giocatori validi e senz’altro esperti. Jajalo ha una lunga esperienza. Lo portai al Siena dieci anni fa, poi quando andai in Sicilia lo volli con me. Nestorovski ha il vizio di fare gol, non male per una prima punta. E’ un bel mancino ed è bravo a finalizzare.

In che modo potranno essere utili a Tudor?

Nestorovski lo vedo molto bene accanto a Lasagna, sarà un bel tandem d’attacco. Jajalo può giocare in tutti i ruoli di metà campo e questo sia a livello tecnico che tattico. Può giocare a tre o a due, davanti la difesa, a centro-destra o centro-sinistra, insomma un vero jolly del centrocampo. In qualunque modo Tudor vorrà utilizzarlo sono certo che i due si intenderanno, tanto più che sono entrambi croati!

Quali ritiene possano essere stati i motivi delle difficoltà dell’Udinese in questi ultimi anni?

Difficile davanti a dei maestri come i Pozzo trovare delle cause a loro imputabili. Forse la tanta concorrenza ostacola il lavoro che si faceva un tempo. Oggi le squadre sono tutte ben attrezzate quindi mantenere i costi bassi e pretendere grossi risultati diventa difficile. Bisognerebbe alzare l’asticella ma cadrebbe il virtuosismo finanziario dei Pozzo. Lo scudetto l’Udinese lo vince ogni anno mantenendo il bilancio a posto e al contempo conservando la permanenza in massima serie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy