MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Mercato Udinese – Gazzetta fa il punto sui rinnovi: non solo Pereyra | News

Pereyra
Il quotidiano sportivo più importante d'Italia fa il punto sui rinnovi in casa Udinese. Ecco tutte le novità che emergono da questa settimana

Redazione

La società bianconera si trova in un momento molto delicato della stagione. Sappiamo benissimo che rinnovare tutti i giocatori più importanti del club non è mai semplice. Negli ultimi giorni sono già arrivati due rinnovi molto importanti, il primo è quello dell'estremo difensore Marco Silvestri ed il secondo è quello dell'attaccante nigeriano Isaac Success. Adesso si pensa ai giocatori con contratto in scadenza nei prossimi mesi. Proprio la Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sulla questione rinnovi in casa Udinese. Sono diversi i giocatori che potrebbero partire, ma allo stesso tempo c'è chi ha ancora una porta aperta per il possibile prolungamento di contratto.

Il protagonista di questo articolo è sicuramente il capitano: Roberto "El Tucu" Pereyra. Il giocatore argentino continua a lavorare in vista della ripresa del campionato, ma il suo futuro è ancora molto incerto. Il club non ha trovato nessun tipo di accordo con lui e diverse squadre si stanno affacciando per provare a sorprendere tutti. La prima società che non vede l'ora di mettere in difficoltà il club bianconero è la Fiorentina di Rocco Commisso. Proprio nelle ultime settimane sono arrivate delle offerte da parte del club viola che vorrebbe assicurarsi il giocatore già a Gennaio. Difficile che l'Udinese possa privarsi del Tucu a cuor così leggero.

Chi resta e chi va

—  

Non sol il Tucu ha il contratto in scadenza. Bram Nuytinck (salvo clamorosi colpi di scena) dovrebbe lasciare il club, visto che assieme a Nestorovski forma una coppia di giocatori che non interessano più al tecnico. Va monitorata anche la situazione che riguarda Arslan, visto che al momento tutto è in stand-by. Nessun problema per Padelli, che nonostante il contratto in scadenza dovrebbe restare in bianconero come secondo portiere. Cambiando rapidamente discorso, non perdere il punto fatto da mister Sottil nel corso di questa preparazione. Ecco quando rientreranno Becao e Deulofeu <<<