MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Calciomercato Udinese | Marino è una furia! Incubo in attacco: le ultime

Matheus Martins
Il ds bianconero è alla continua ricerca di un nuovo attaccante e tutti gli indizi per il post-Deulofeu portano a lui: ci sono novità!

Redazione

Dopo l'ufficialità di Nahuel Molina all'Atletico Madrid e la probabile partenza di Gerard Deulofeu in direzione Napoli, l'Udinese adesso si deve muovere in entrata. Il reparto che al momento ne ha più bisogno è sicuramente l'attacco. Con Beto ancora alle prese con l'infortunio muscolare che lo tiene fuori da mesi e senza Ignacio Pussetto, rientrato al Watford, Marino deve concentrare le sue forze per regalare a Sottil un rinforzo in grado di sopperire a queste assenze. Ci sono novità.

Il primo nome sul taccuino della società è quello di Matheus Martins. L'attaccante di proprietà della Fluminense ha siglato la bellezza di 5 gol in 11 partite tra i professionisti, dimostrando di essere un prospetto davvero interessante per la sua età (è un classe 2003). In più, il giovane brasiliano nasce come ala sinistra, ma sa ricoprire tutti ruoli del fronte d'attacco, spaziando dagli esterni alla punta centrale. Rapido, dotato di buana tecnica e con il fiuto del gol, Martins sarebbe il profilo ideale in caso di partenza di Gerard Deulofeu. Con Beto formerebbero una coppia davvero interessante, simile per caratteristiche tecniche a Lukaku-Lautaro, per intenderci. Ma la trattiva è in salita: ecco cosa sappiamo.

Matheus Martins: la Fluminense fa muro

Dal Brasile però, nelle ultime ore, rimbalza la notizia che il club di Rio de Janeiro avrebbe rifiutato due offerte per il giovane attaccante: una della Lokomotiv Mosca di circa 6,5 milioni di euro e quella dei friulani, che si aggira intorno ai 5 milioni di euro più eventuali bonus. Il diciottenne ha il contratto in scadenza nel 2025, motivo per cui la Fluminense ha il coltello dalla parte del manico in questa trattiva. Ad oggi, Matheus Martins non si muove, ma non sono esclusi rilanci fino alla fine del mercato (1 settembre). L'obiettivo è chiaro e magari proprio la partenza di Deulofeu potrebbe finanziare l'affare. In caso di fumata nera, ecco che l'Udinese potrebbe (ri)virare su Enzo Copetti del Racing Avellaneda. La pista che porta all'attaccante argentino si è un po'raffreddata in questi giorni, ma non è escluso un ritorno di fiamma da parte del club dei Pozzo. Non ci resta che aspettare. Nel frattempo, Marino potrebbe pensare a qualche altra occasione: ecco i profili attualmente svincolati in circolazione <<<