Mercato Udinese, idea Watford dietro l’affare Longstaff

L’acquisto del giocatore da parte del Watford, come trasferimento domestico, risulterebbe più caro

di Redazione

Matthew Longstaff è uno dei migliori talenti emergenti della Premier League. Si tratta di un centrocampista centrale, classe 2000, che milita nel Newcastle. In questa stagione di Premier League ha già totalizzato 2 goal nelle 7 partite disputate.

Secondo la stampa britannica  l’Udinese avrebbe offerto al giocatore un cospicuo stipendio: 30mila sterline settimanali (circa 33700 euro), superiore anche allo stipendio attuale di De Paul, cosa che ha fatto subito rimbalzare sui media l’idea di una mossa strategica finalizzata all’approdo del centrocampista al Watford (i cui stipendi sono decisamente più in linea con la cifra offerta a Longstaff). L’Udinese infatti dovrebbe pagare al Newcastle ‘solo’ 500mila euro circa per assicurarsi il giocatore che è a fine contratto, mentre l’acquisto del giocatore da parte del Watford, come trasferimento domestico, risulterebbe più caro.

Idea che sarebbe in linea con la strategia Pozzo, decisa a sfruttare al massimo le potenzialità derivanti dalla sinergia dei due club dalla quale la proprietà ha sempre ritenuto possano trarre vantaggio sia l’Udinese che i cugini d’oltremanica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy