I top e i flop del Girone B della Primavera

I top e i flop del Girone B della Primavera

di Monica Valendino, @Moval1973

Il Campionato Primavera Tim ha concluso poco prima delle festività natalizie il girone di andata del campionato 2014/2015. Nel Girone B regina indiscussa si è dimostrata l’Inter di Vecchi, sempre nettamente al comando fino alle ultime tre giornate quando, con due pareggi e una sconfitta, ha consentito al Milan, secondo a una lunghezza, di avvicinarsi. Nella squadra nerazzurra ha brillato la stella di George Puscas, attaccante rumeno classe ’96, che ha messo a segno 15 reti in 10 gare disputate: una rete ogni 59 minuti, un gran record. Queste sue prestazioni gli sono valse anche ben 4 panchine in prima squadra nel campionato di Serie A.

BOMBER – Nella classifica marcatori, dietro a Puscas, troviamo Gabriele Moncini, attaccante classe ’96 del Cesena anche nazionale Under-19, che ha segnato 12 reti delle 21 totali della sua squadra. Ha esordito la scorsa stagione in prima squadra in Serie B.

RIVELAZIONE –  Sicuramente, in questa prima parte di campionato, Yamga Arthur Kevin, francese classe ’96 del Chievo che ha realizzato 10 reti delle 17 totali della sua squadra.

OCCHIO ANCHE A… – Luca Vido e Davide Di Molfetta del Milan, Giulio Bizzotto del Cittadella e Giacomo Parigi dell’Atalanta, tutti a sette reti.

NUMERI – Oltre ai singoli anche dei numeri veramente interessanti che riguardano le squadre. A cominciare dalla capolista Inter che è la squadra che ha vinto più partite (10) e la Virtus Lanciano quella che ne ha perse di più (11). Inter, Sassuolo e Cesena non hanno mai perso in casa. Nessuna squadra è imbattuta fuori casa. L’Inter ha vinto più gare in casa (6), mentre Inter, Milan e Hellas Verona hanno vinto di più in trasferta (4). Virtus Lanciano e Milan hanno pareggiato una sola gara. Il Milan ha l’attacco più prolifico (41), mentre la Virtus Lanciano quello che segna di meno (7). L’Inter è la squadra che subisce meno reti (8) e la Virtus Lanciano quella più battuta (41). I gol realizzati sono stati 268 con una media di 1,50 gol a partita.

LA CLASSIFICA – Fin qui così, onsiderando che manca all’appello Cagliari-Atalanta, rinviata a data da destinarsi.

Inter 32, Milan 31, Sassuolo 23, Cesena e Hellas Verona 21, Udinese 20, Chievo Verona 19, Brescia 16, Atalanta e Pescara 14, Perugia, Cagliari e Cittadella 10, Virtus Lanciano 4.

ganlucadimarzio.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy