Udinese Primavera, Ianesi stende la Cremonese

Udinese Primavera, Ianesi stende la Cremonese

I bianconeri si impongono 1-0 in trasferta grazie a una magia dell’esterno

di Redazione

Sofferto, ma meritato successo per l’Udinese, che nella terza giornata del girone A di Primavera 2 espugna il terreno della Cremonese, ancora ferma a 0 punti. Finisce 1-0, decide una magia di Ianesi: al 59′, dopo essersi liberato del proprio marcatore, l’11 spedisce la sfera alle spalle di De Bono con una magistrale conclusione a giro dal lato sinistro dell’area. Una prodezza sufficiente alla squadra di Cristante per conquistare 3 punti che la posizionano al terzo posto assieme al Pordenone, dietro Verona (ancora a punteggio pieno) e Milan.

E’ stata una partita piacevole, in particolare nel primo tempo, in cui si sono registrate occasioni da entrambe le parte. I bianconeri sono stati bravi a reggere la partenza-sprint dei grigiorossi. per poi avanzare progressivamente il baricentro. Nella ripresa, dopo il vantaggio, la difesa dell’Udinese ha subito qualche rischio, riuscendo comunque a mantenere la porta inviolata. Il successo è importante soprattutto perché permette ai ragazzi di Cristante di rialzarsi immediatamente dopo la rocambolesca sconfitta in rimonta subita una settimana fa a Parma, dove i ducali si erano imposti 3-2.

Gli aspetti positivi riguardano anche la porta inviolata (secondo clean sheet stagionale dopo quello del successo per 4-0 all’esordio sul Cittadella) e la capacità dei bianconeri di leggere la partita contro un avversario che voleva conquistare i primi punti. Certi meccanismi vanno registrati, al fine di renderli ancora più precisi, ma l’impressione destata dall’Udinese a Cremona è stata positiva.

CREMONESE-UDINESE 0-1

MARCATORE 59′ Ianesi

CREMONESE De Bono, Perotta, Lamanna, Cerri, Hoxha, Girelli, Crivella, (86′ Salami) Cella, Bingo (76′ Kadjo), Emche (57′ Bertazzoli), Spini. All. Lucchini.
UDINESE Gasparini, Aviani, Tassotti, Biancon, Mazzolo, Ballarini, Pecos Melo (86′ Fedel), Beak, Lirussi (73′ Comisso), Compagnon (73′ Oviszach), Ianesi. All. Cristante.

NOTE Ammoniti Cella, Tassotti, Crivella e Perotta (C)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy