udinese

Notizie Udinese – Arriva la convocazione / Udogie e Samardzic in nazionale

Samardzic, Ribery

Il team bianconero si avvicina alla prossima stagione di campionato, stiamo parlando di una squadra che vuole fare la differenza: i dettagli

Redazione

Il team bianconero ha iniziato a lavorare in vista della prossima stagione di campionato, stiamo parlando di un'annata di livello e soprattutto di una squadra che non vede l'ora di fare la differenza. Le prossime giornate potrebbero essere a dir poco importanti e fondamentali per definire la guida tecnica in vista del campionato che arriverà. Sono diversi i nomi che girano nell'ambiente Udinese, ma il più quotato sembra essere proprio quello di un ex, il suo nome è Andrea Sottil. Dopo un'ottima esperienza con l'Ascoli è pronto per il grande salto e può puntare ad un super team. Intanto due futuri componenti della sua squadra hanno finalmente ricevuto un importante riconoscimento. Ecco il premio per i due talentini.

Destiny Udogie

Dopo aver rinunciato alla convocazione della nazionale maggiore (per via di diversi problemi fisici). Questa settimana il commissario tecnico Nicolato lo ha chiamato per rappresentare gli azzurrini nei prossimi impegni. Di conseguenza tra qualche giorno si scoprirà se il talento sarà pronto per prendersi il suo posto all'interno del team azzurro. La seconda ipotesi è quella di un forfait e di conseguenza dovrà passare anche questa chiamata per curare al meglio le sue defezioni. Non solo lui, però, è stato premiato dalla nazionale. Ecco il secondo profilo al centro dell'articolo.

Lazar Samardzic

Quest'anno non ha avuto moltissimo spazio, ma con il passare delle giornate è comunque riuscito a ritagliare i suoi minuti e soprattutto le sue giocate di altissima qualità. Con il tedesco in campo ci si diverte ed anche molto. Non a caso la nazionale under 21 del suo paese lo ha chiamato per rappresentare proprio la Germania. Una situazione molto interessante che sicuramente darà l'occasione di visionare a pieno questo classe 2002. Intanto non perdere tutti gli ultimi dettagli sul futuro della panchina bianconera. Manca ancora l'ufficialità e qualche dettaglio: il punto della situazione <<<