udinese

Udinese-Cagliari 1-2 | Il commento del match: ennesima rimonta subita

Terminato l'incontro di Coppa Italia tra l'Udinese di Gabriele Cioffi e il Cagliari di Claudio Ranieri. Ecco tutto il commento della gara
Redazione

Kamara

 

Si cambia scenario. Questa sera l'Udinese sarà impegnata in Coppa Italia contro un Cagliari che arriva dalla prima vittoria in Serie A. Ancora a secco la squadra di Cioffi che cerca la seconda vittoria stagionale laddove era avvenuta la prima, proprio in coppa contro il Catanzaro. Ecco il commento dell'incontro minuto dopo minuto con la raccolta delle azioni salienti e soprattutto il parere della redazione su questo incontro.

Il primo tempo

Prima grande occasione del match per Cagliari alla fine di un contropiede condotto alla perfezione dal duo Jankto/Oristanio. Il numero 19 però, una volta di fronte a Okoye, non è freddo nel siglare il vantaggio. Da sottolineare la super la parata del giovane portiere bianconero a negare il gol. Passano pochi minuti, ed è ancora Oristanio a impensierire la retroguardia friulana: attento Okoye sul primo palo. Al 28' ennesima occasione per gli ospiti: questa volta è Petagna a far partire un fendente da posizione defilata, ottimo Okoye a respingere coi piedi. Al 31' terza palla gol capitata sui piedi di Oristanio: il giovane attaccante ex Inter si accentra e di sinistro impegna ancora uno strepitoso Okoye che si allunga e nega l'1-0 ai rossoblù. Termina così in parità la prima frazione, nonostante il monologo rossoblù. Ecco il commento della seconda frazione <<<