udinese

Calciomercato Udinese – Lasagna ai saluti, ecco chi prenderà il suo posto

calciomercato-udinese-lasagna-pronto-ai-saluti

Il calciomercato dell'Udinese potrebbe accendersi da un momento all'altro e senza alcun preavviso. Rimane poco tempo, il primo febbraio è alle porte

Redazione

Ultime notizie Udinese

—  

 

CALCIOMERCATO UDINESE, da un momento all'altro può davvero succedere di tutto

 

NOTIZIE UDINESE - La partita giocata da Kevin Lasagna contro l'Atalanta potrebbe essere la sua ultima con la divisa dell'Udinese. Le voci di mercato non danno spazio a possibili dubbi. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il trasferimento del centravanti sarebbe già cosa quasi fatta. Contratto preparato e pronto per essere firmato. Destinazione? Verona. 1 milione l'anno per 4 anni e mezzo.Trasferimento da circa 10 milioni di euro con bonus di un milione qualora i "Mastini" dovessero agguantare la qualificazione all'Europa League. Adesso bisognerà limare gli ultimi dettagli ma l'operazione sembra quasi fatta. Prossimo passo? Programmazione delle visite mediche e cessione. La società bianconera però sa bene che non può proseguire il campionato senza una vera e propria punta di ruolo. Ecco perché Marino avrebbe aggiunto sulla sua lista il nome di un bomber pronto a sostituire Lasagna. 

Stiamo parlando di Fernando Llorente. Il calciatore classe '85 ha ancora benzina nelle gambe e vorrebbe giocare con maggiore continuità. I 36 anni da compiere il 26 febbraio non lo spaventano. L'Udinese però non sarebbe l'unica squadra sulle sue tracce. L'Athletic Bilbao potrebbe complicare le cose. In questa squadra Llorente è esploso e non sarebbe né il primo né l'ultimo calciatore interessato a concludere la carriera in questo modo. Le ultime indiscrezioni, però, parlano anche di un interesse dei freschi vincitori della Supercoppa. Pirlo ha bisogno di un'altra punta e tra i vari candidati ci sarebbe anche Llorente. I due hanno giocato insieme e il neo allenatore lo conosce molto bene. Ma non finisce qui. Ci sarebbe anche un piano B.

Meno probabile, ma non impossibile, è la pista Pinamonti. Il giovane attaccante dei nerazzurri non viene molto usato da Conte. La società milanese potrebbe anche decidere di cederlo in prestito all'Udinese per farlo crescere e maturare.

 

Potresti esserti perso