udinese

Udinese-Monza | Cioffi: “Pereyra sta bene. Sarà un Monza diverso”

Udinese-Monza | Cioffi: “Pereyra sta bene. Sarà un Monza diverso” - immagine 1
Il tecnico dei friulani ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani pomeriggio contro i brianzoli

Gabriele Cioffi, allenatore dell'Udinese, ha presentato la sfida di domani contro il Monza. Ecco le sue parole in conferenza stampa.

Sulla Curva chiusa: "A prescindere per me la punizione resta troppo severa considerando che i 5 colpevoli sono stati individuati in meno di 24h, però rispettiamo la decisione, non c'è un meglio o un peggio in vista della partita".

Su Pereyra:  "La squadra sta bene, sappiamo di essere in un momento difficile. Pereyra sta bene, si è allenato, ha fatto una settimana con continuità".

Il mercato: "Deo gratias che è finito, non è stata una sessione semplice, con diversi ragazzi che sono andati altrove. Giannetti è un acquisto importante e la permanenza di Samardzic e Perez per me sono due nuovi acquisti".

Ebosele un po' sottotono? Ehizibue sta spingendo: "Sì chiaramente ci ho pensato perchè vedere fa parte del mio lavoro, ho visto Ebosele un po' in confusione, sceglierò all'ultimo se confermarlo per le sue caratteristiche o se scegliere per chi spinge".

Che Monza si aspetta? "E' un Monza più verticale rispetto all'andata, cercano di più Dany Mota, hanno inserito Djuric. Ci aspetteranno probabilmente stavolta, restano più bassi, poi le giocate dirette su Djuric possono cambiare lo spartito, giocando sulle secondo palle. Cercheremo di essere pronti per non farglielo. Pereyra in mediana? Magari a gara in corso".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Udinese senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Mondoudinese per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.