Coronavirus, un nuovo Decreto può fermare gli sport amatoriali

Il Governo sembrerebbe pronto ad ufficializzare un nuovo decreto che vieterebbe, tra le altre cose, alcuni sport di contatto

di Redazione

UDINE – Tra qualche ora il Governo rilascerà un nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio. Stando a quanto si apprende da più fonti, sono diversi gli sport che verranno sospesi almeno per tutto il mese di ottobre. Oltre agli sporti amatoriali come il calcetto, tutte le altre discipline di contatto sono a rischio. Nel novero delle attività finite nella bufera ci sono anche le arti marziali, la box e la pallavolo. Insomma, niente di tutto ciò potrà essere praticato fino a nuovo ordine. Né che sia al chiuso, né che sia all’aperto. Esclusi da questa nomenclatura sono gli sport che non implicano un contatto fisico ravvicinato, come ad esempio il tennis e padel. Queste due attività sono difatti state le prime a ripartire subito dopo il picco dell’emergenza sanitaria. Ora che i numeri sono tornati a salire, chi di dovere ha intenzione di cominciare sin da subito a limitare i danni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy