De Paul, botta e risposta con un tifoso fanta allenatore

De Paul, botta e risposta con un tifoso fanta allenatore

“Grazie che mi dai fiducia al fantacalcio. Quando tornerò segnerò solo per quelli come te che mi hanno dato fiducia in partite difficili”, ha detto De Paul a un tifoso che lo ha prima criticato poi incitato

di Redazione

Il Fantacalcio è oramai una consuetudine per tutti i fanta allenatori (molto fanta e poco allenatori molto spesso) italici. Così capita che via social, in una sorta di chat ‘ botta e risposta’, De Paul sia finito nelle mire di chi lo ha virtualmente comprato per la sua squadra. Ma il numero 10 bianconero ‘beccato’ aspramente dal tifoso-tecnico non ci sta alle critiche, riprendendosi però quando annuncia la voglia di riscatto: “Certo, anche per riprendere la fiducia del mister. Ammetto che ho sbagliato a fare quel gesto”.

“Già – ha proseguito il fantallenatore -, però avrai modo di rifarti. Sei il mio top a centrocampo quindi continuerò a darti fiducia”. Il giocatore non si tira di  certo indietro:  “Grazie che mi dai fiducia al fantacalcio. Quando tornerò segnerò solo per quelli come te che mi hanno dato fiducia in partite difficili“.

Ora la palla torna a lui, tra dubbi tattici che però vanno al di là delle semplici considerazioni i dei fanta allenatori. Il grande difetto, se così’ lo possiamo chiamare, di De Paul è che non ha ancora un ruolo ben chiaro e alla fine tende a voler essere troppo protagonista penalizzando così anche i compagni di reparto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy