Ex Udinese, Abel Aguilar dice addio al calcio giocato

Ex Udinese, Abel Aguilar dice addio al calcio giocato

L’ex Udinese Abel Aguilar appende gli scarpini al chiodo

di Redazione
Aguilar

Il centrocampista colombiano Abel Aguilar lascia il calcio giocato. Il classe 85′ che ha militato in Serie A con le maglie di Udinese prima e Ascoli poi appende gli scarpini al chiodo. Con la maglia dei friulani ha collezionato appena 2 presenze nella stagione 2005. L’Udinese lo ha acquistato insieme al connazionale Cristian Zapata dal Deportivo Calì, l’anno successivo lo girò in prestito all’Ascoli dove addirittura non ha trovato mai l’esordio. Decisamente più fortunata la sua avventura in Spagna, dove veste le maglie di Xeres, Hércules, Real Saragozza e Deportivo La Coruna. Dopo la Spagna è la Francia che lo accoglie con il Tolosa che lo vede tra le proprie fila per 3 stagioni. Poi il passaggio al Belenenses in Portogallo, prima di fare ritorno al club che lo ha visto nascere in Colombia il Deportivo Calì. Chiude la sua carriera negli USA con Dallas. Aguilar è stato un punto fermo della nazionale Colombiana, con la quale ha collezionato 71 presenze e 7 gol tra il 2004 e il 2019.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy