FIGC, Gravina: “Con CTS crediamo nel protocollo: applicarlo con rigore”

Gabriele Gravina crede ciecamente nel protocollo. Il presidente della Federcalcio però ritiene che sia d’obbligo applicarlo rigorosamente

di Redazione
Figc; parla Gabriele Gravina

Notizie Udinese

UDINE – A margine della riunione con la commissione tecnica scientifica delle Federcalcio, il numero uno della FIGC Gabriele Gravina, ha rilasciato alcune parole sull’essenzialità del protocollo anti covid:

Notizie Calcio - Ok di Gravina ai giovani e ai dilettanti
Notizie Calcio – Ok di Gravina ai giovani e ai dilettanti

“Dopo gli ultimi sviluppi, abbiamo giusto qualche piccolo aggiustamento per attuare il protocollo. In sostanza non è cambiato molto ma l’efficacia del protocollo risiede nella sua rigorosa applicazione. Ringrazio la commissione che ha offerto il suo contributo in maniera determinante. Se la stagione sportiva dell’anno scorso è terminata, è anche grazie ai loro meriti. Il protocollo confermato dal Comitato Tecnico Scientifico ha dimostrato tutta la sua validità. In seguito al prossimo quadro legislativo ci saranno ulteriori modifiche”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy