udinese

Gazzetta dello Sport: “Cercasi gol. Udinese spuntanta”

La Gazzetta dello Sport di oggi analizza il problema gol dell'Udinese

Redazione

L'Udinese fa ancora i conti con il problema dei gol segnati. Nella gara contro la Fiorentina tanto possesso palla ma poche occasioni. Il gol sembra essere un problema datato per la squadra di Gotti, con Okaka e Lasagna sempre appannati sotto porta. La Gazzetta dello Sport di oggi analizza la questione: "Il centravanti umbro sembra, per il momento, l’unico al quale ci si possa aggrappare per personalità e prestazioni. Ad essere ancora in difetto di esplosività e brillantezza è Deulofeu. Atteso come il valore aggiunto, non ha ancora dato senso all’entusiasmo che si è generato col suo annuncio. È certo che per riprendersi dal lungo periodo di inattività ha bisogno di calcare il campo il più possibile. Un’assenza di 8 mesi rappresenta un tempo enorme in qualsiasi sport, ma è altrettanto vero che qualcosa si dovrebbe iniziare a vedere dopo le titolarità in due gare di coppa e col Milan e gli spezzoni contro Parma, Fiorentina e Sassuolo", aggiunge la rosea. E gli altri? Pussetto sembra vittima di una involuzione, "Deve crescere anche in una posizione che non è quella dei suoi sogni".

Lasagna

"Il numero 15 è protagonista di un déjà vu. In nessuna delle tre annate completate con l’Udinese è partito col piede sull’acceleratore. Poi – nella prima e nell’ultima esperienza – è andato in doppia cifra (12 gol il primo anno, 10 il terzo), ma l’approccio è sempre complicato. Prendendo in considerazione solo le prime 8 giornate nel 2017/18 segnò 2 volte, l’anno successivo una e la stagione scorsa – quando la squadra fece ancora peggio nel complesso, realizzando solo 4 reti – non centrò mai la porta".

Potresti esserti perso