Giacomini: “I punti andavano fatti prima, non buttati via con grande leggerezza”

L’ex Udinese, Massimo Giacomini ha commentato la sconfitta contro il Napoli

di Redazione

L’ex calciatore dell’Udinese, Massimo Giacomini ha parlato del ko contro il Napoli arrivato nei minuti di recupero. Queste le sue parole ai microfoni di Telefriuli: “Ha fatto una buona partita, ma come al solito negli ultimi minuti va in panico, si abbassa molto..Ormai è una tradizione. Il punto di Napoli sarebbe stato oro. Ma i punti andavano fatti prima, non buttati via con grande leggerezza. Adesso abbiamo scoperto Walace, avremmo dovuto scoprirlo prima non insistere con Jajalo. Gente che non è più al livello del calcio italiano. Ma d’altro canto le nostre squadre sono tutte costellate da giocatori balcanici“.

Risultato amaro
Ma a Napoli puoi anche perdere, non puoi pareggiare in casa con il Genoa e perdere con la Samp. A Napoli dovevamo andare da quasi salvi. Con il Genoa se fosse durata ancora tre minuti avremmo perso. Con la Samp avevamo due risultati utili su tre, abbiamo perso. Ranieri ha cambiato più che poteva, noi no. Noi non possiamo cambiare perchè abbiamo giocatori che fanno la serie B della Primavera“.

Il problema?
Per noi sono sempre i minuti di recupero. Lo abbiamo visto anche con il Milan prima del lockdown. E poi abbiamo zero calci di rigore a favore. Un dato che fa pensare“.

Lotta salvezza
Beh, attenzione. Il Lecce ha il Brescia e può fare tre punti nella prossima partita“.

Walace
Non è quella la partita. Se sta bene per il Cagliari, è interessante. Ha un senso geometrico, fa lo schermo difensivo, aiuta i compagni“.

Assenza di Jajalo
Si potrebbe adattare un difensore, davanti ai tre. L’unico difensore che abbiamo che può fare il centrale è Nuytinck. Oppure spostare De Paul centrale, Larsen mezzala e Ter Avest a destra. Non metterei Fofana in mezzo, sarebbe un terno all’otto. Può essere De Paul a fare quel ruolo lì, semmai. Credo che con la Juve giocherà Nuytinck“.

La gara contro il Lecce sarà fondamentale
Se ripenso indietro a tutte le occasioni perse… Preoccupato? Questa squadra mi ha sfinito. Non abbiamo avuto un calcio di rigore.. sono record che passeranno alla storia questi. Poi cosa vuoi? La situazione anomala può creare risultati imprevisti, vedi le performance della Sampdoria che all’improvviso è andata in forma incredibile. E ha trovato Bonazzoli“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy