Hellas Verona-Udinese, i bianconeri sprecano e Favilli li punisce

L’Udinese stecca la prima della stagione lasciando i tre punti all’Hellas Verona che colpisce con Favilli

di Redazione

L’Udinese stecca la prima uscita nella nuova stagione di Serie A. Al Bentegodi l’Hellas Verona vince di misura grazie alla zampata di Favilli, i bianconeri sprecano troppo soprattutto nel primo tempo. Al 7’ minuto però la prima occasione è dell’Hellas Verona, con l’ex di turno, Barak che conclude dal limite dell’area, palla larga. Al 13’ risponde l’Udinese con Lasagna che prova il mancino in diagonale, la sfera termina alta. Al 35’ rispondono gli scaligeri con Tameze che effettua un tiro che finisce a lato. Al 37’ minuto ci prova De Paul con un bel destro, la conclusione chiama in causa Silvestri che compie un ottimo intervento. Al 46’ a pochi secondi dallo scadere del primo tempo l’Udinese sfiora il gol, sul cross di De Paul, Becao impatta di testa e Silvestri è ancora decisivo deviando sulla traversa. La seconda metà di gara si apre ancora con gli ospiti in avanti, al 47’ minuto Lasagna prova il mancino affilato, pallone che termina a lato di pochissimo. Al 55’ dopo una manovra del Verona l’ex Faraoni prova la conclusione con il destro, Musso è attendo e respinge. Al 57’ i veneti si portano in vantaggio, protagonista l’ex Barak che serve con un bel cross in area Favilli. L’ex Genoa gira in porta sul secondo palo, vantaggio dell’Hellas Verona. Al 67’ minuto è il neo acquisto dell’Udinese Ouwejan a provarci con un tiro potente che impegna Silvestri, palla deviata in corner. Al minuto numero 83 è Lasagna a divorarsi il punto del pari, avventandosi su una palla in area di rigore, ma la sua girata finisce alta sopra la traversa. Inizia male la nuova stagione dei friulani, ma mercoledì 30 settembre alle ore 18, c’è l’occasione per riscattarsi subito, in casa contro lo Spezia.

Cristian Cordone
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy