Lazio, Parolo: “Pensiamo a centrare l’obbiettivo Champions. Critiche? E’ follia”

Il centrocampista della Lazio, Marco Parolo ha parlato dopo il pareggio contro l’Udinese

di Redazione

Dopo lo 0-0 contro l’Udinese, la Lazio si rammarica per non aver approfittato del pareggio della Juventus contro il Sassuolo. Il centrocampista biancoceleste Marco Parolo predica calma e dopo il pari contro i friulani ha commentato così ai microfoni di Lazio Style Channel: “Siamo stati padroni del campo, abbiamo chiuso bene e abbiamo creato occasioni, ma poi ci siamo allungati, soffrendo. L’importante è stato non prendere gol perché anche un punto conta per muovere la classifica. Certo, dispiace, pensiamo a centrare la Champions League e ritroviamo la fiducia. Tutte le polemiche, la caccia all’uomo di questi giorni, mi sembra follia, prima non eravamo fenomeni ma ora non siamo delle pippe. Può esserci un blackout dopo tre mesi fermi, anche le altre squadre imparano a metterti in difficoltà, ci sono tante piccole cose. Anche oggi abbiamo avuto palle gol, gli episodi poi indirizzano le gare. Evitiamo polemiche inutili che destabilizzano l’ambiente, chi è qui aiuta la Lazio e pensa a fare il meglio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy