Marino: “Walace ricorda Van der Vegt ma anche Allan”

Marino: “Walace ricorda Van der Vegt ma anche Allan”

E’ stata una trattativa lunga e difficilissima. E’ uno che gioca nelle due fasi, è bravo a inserirsi nelle linee avversarie e recuperare palloni.

di Redazione
Udinese: parla Pierpaolo Marino

Pierpaolo Marino ha presentato ufficialmente Walace:  “E’ stata una trattativa lunga e difficilissima. E’ uno che gioca nelle due fasi, è bravo a inserirsi nelle linee avversarie e recuperare palloni. La sua qualità migliore credo sia saper fare diga davanti alla difesa. Lui può essere accostato a giocatori tipo Van Der Vegt, una diga davanti alla difesa ma brasiliano di piede. Anche Allan, con maggiore forza fisica. Più volte ha giocato anche da mezzala, è duttile. Andiamo a completare un reparto con un giocatore che ha caratteristiche che ci mancavano”.

Poi punto sul mercato: “Intanto volevo spiegare meglio la questione di Cristo Gonzalez:  specifico che la partenza di Cristo faceva parte di quel programma di crescita. Per questo è stato mandato a giocare, non c’è nulla di sconvolgente. Abbiamo evitato di presentarlo durante la trattativa perchè sarebbe stato scorretto farlo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy