MV: “Una cabina di regia per due per l’Udinese”

Il Messaggero Veneto di oggi analizza la situazione in mediana in casa Udinese

di Redazione

L’infortunio di Jajalo (per lui stagione finita a causa della rottura del crociato) e la squalifica di Arslan mettono nei guai Gotti a centrocampo. Il posto in cabina di regia infatti se lo giocheranno Walace e Mandragora. Il primo era inserito come titolare nella gara poi rinviata contro l’Atalanta, anche lui reduce da un infortunio. Il secondo reduce da un lungo stop non garantirebbe più di 60-70 minuti. Questa l’analisi del Messaggero Veneto: “Walace, nei pochi minuti giocati con la Lazio, aveva fatto vedere di avere un po’ di ruggine da smaltire dopo l’infortunio che lo aveva tenuto fermo per un po’. Il brasiliano ha comunque nelle gambe qualche allenamento in più di Mandragora e questo oggi lo fa partire in vantaggio nella corsa a una maglia da titolare a Torino sul campo, guarda tu il destino, dove si fece male lo scorso 23 giugno. Ma alla gara mancano ancora tre giorni e non ce la sentiamo di dare la corsa già per chiusa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy