udinese

La seduta di allenamento di oggi: Nuytinck rientra parzialmente in gruppo

news-udinese-live-udinese-napoli

L'allenamento di oggi: la squadra è al lavoro. Gotti vuole far scender in campo l'Udinese più competitiva possibile. È una partita troppo importante

Redazione

Ultime notizie Udinese

—  

 

News Udinese - Gotti lima i dettagli. Quella di domani non sarà una partita facile

 

NOTIZIE UDINESE - Il sito ufficiale dell'Udinese ha pubblicato il report della seduta di allenamento di oggi: "Squadra al lavoro questo pomeriggio con la seduta caratterizzata da esercitazioni tecniche e prove tattiche in vista del recupero contro l'Atalanta. Rientro in gruppo parziale per Bram Nuytinck. Domani la squadra svolgerà la rifinitura ancora al pomeriggio".

Dopo la sconfitta con la Sampdoria e in vista del recupero della decima giornata di Serie A contro l'Atalanta hanno parlato ai microfoni di Udinese Tv de Paul e Mister Gotti: "Sicuramente dobbiamo fare qualche riflessione e un paio di riunioni perché continuiamo a fare gli stessi errori. Giochiamo bene ma quando abbiamo la partita in mano ci viene a mancare qualcosa e così non basta. La concentrazione è quello che ci è mancato oggi ed è quello che è mancato in altre occasioni. Dobbiamo lavorare su questo e migliorare il nostro approccio soprattutto nelle due aree. Adesso è arrivato il momento di lasciare da parte le parole e di mostrare i fatti. Abbiamo parlato tanto ma i fatti dicono che finora abbiamo fatto il girone d'andata che volevamo e in questo momento sono i fatti che contano. Mercoledì dobbiamo andare in campo dando tutto quello che abbiamo, io continuo a credere nei miei compagni ma sicuramente abbiamo da lavorare".

news-udinese-live-bologna-udinese-dall-ara

Poi le parole di Gotti: "La sensazione è che la squadra si sia spaventata. Non credo sia un fattore fisico. Tendo a pensare che sia un aspetto mentale dovuto al fatto che per 60 minuti ha fornito una prestazione di livello, sotto tutti i punti di vista, raccogliendo meno di quello che avremmo meritato e prendendo il gol del pareggio su un episodio così. Dal campo io avevo la percezione chiara che ci stessimo abbassando. Non stavamo concedendo ma ci eravamo abbassati troppo nei pressi dell'area di rigore come mai prima di allora nella partita, di cambi per proteggersi però non è che ce ne fossero. Atalanta e Inter? Sarebbe ideale avere il tempo di rifiatare al meglio ma purtroppo temo che i tempi saranno molto ristretti".

Potresti esserti perso