udinese

Udinese | Dal Rio de la Plata a Udine: ecco il nuovo leader della difesa

Udinese | Dal Rio de la Plata a Udine: ecco il nuovo leader della difesa - immagine 1
Alla scoperta di Lautaro Giannetti, il centrale arrivato dal Velez per sostituire l'infortunato Bijol: garra al servizio di Cioffi

Da San Nicolas, quartiere centrale di Buenos Aires, a Udine. Il viaggio di Lautaro Giannetti non è stato breve, ma il bagaglio d'esperienza del centrale argentino garantisce come passaporto. Garra e carisma a servizio della difesa, con lampi di tecnica che si sposano bene con il ritmo albiceleste che gli scorre nelle vene. Di questo se n'è accorto Cioffi che contro il Monza ha lanciato l'ex Velez dall'inizio. Il risultato è stato positivo: finalmente un degno sostituto di Bijol.

Jaka infatti era diventato il leader della difesa senza Becao e fino a quando è stato abile e arruolabile la difesa dell'Udinese ha anche retto abbastanza bene gli attacchi avversari. Con la sua assenza sono cominciati i problemi, Kabasele infatti non ha convinto, mentre la linea con Joao Ferreira e Kristensen ai lati di Perez ha cominciato a scricchiolare quasi subito.

Il mercato di gennaio, in questo senso, potrebbe essersi rivelato utile per i bianconeri per riuscire a tamponare la falla. Con tutta probabilità vedremo Lautaro all'opera anche in un test duro come quello con la Juventus, lì avremo un'ulteriore misura delle capacità di questo ragazzo che però ha lasciato buone sensazioni già da subito.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Udinese senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Mondoudinese per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.