MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Notizie Udinese | Samardzic tra due fuochi: sarà Serbia o Germania?

Samardzic
Il c.t. della Serbia vorrebbe provare a convincerlo ad abbandonare la Germania per provare ad averlo in tempo per il Mondiale

Redazione

La stellina dei bianconeri ha cominciato la stagione nel migliore dei modi, risultando decisivo in più di un'occasione: due reti e tre assist a referto fin qui. Il centrocampista della nazionale tedesca U21 aveva reclamato più spazio durante il ritiro di Lienz e Sottil pare averlo accontentato. Il tecnico piemontese ha fatto dell'ex Lipsia un'arma letale dalla panchina, in grado di cambiare le sorti delle gare entrando a partita in corso. Questo è accaduto contro i giallorossi, contro il Sassuolo e lunedì sera contro l'Hellas, grazie a una perla sul primo gol di Beto.

L'avvenire pare certo per Lazar Samardzic, uno dei giocatori rivelazione di questo inizio di stagione. Classe 2002, è nato a Berlino (dove è cresciuto calcisticamente tra le fila dell'Herta) ma le sue origini sono serbe. Per questo motivo il c.t. della Serbia, Dragan Stojković, vorrebbe provare a convincerlo ad abbandonare la Nazionale tedesca in cambio di un posto al prossimo Mondiale in programma in Qatar.

Una scelta difficile

Il talento dell'Udinese fino ad oggi ha sempre vestito la maglia della Germania. Dall'Under 17, con la quale ha disputato un Europeo nel 2019, passando per l'Under 19 fino all'Under 20, di cui tutt'ora fa parte e con cui ha anche messo a segno uno splendido gol dai 30 metri contro l'Inghilterra. In Germania è considerato una colonna portante della selezione di Flick per i prossimi anni, come sottolineato da Massimo Marianella in una recente intervista. Tenendo conto della lunga trafila e di questa massima considerazione che hanno di lui i tecnici della federazione tedesca pare difficile che possa accettare la proposta della Serbia. La Serbia conterà sul fatto di offrigli di vivere il suo primo Mondiale da protagonista, cosa francamente impossibile ad oggi con la casacca tedesca. Ma tutto dipenderà dalla suo volontà. Cambiando rapidamente discorso, non perdere tutti i dettagli sulla squadra bianconera. Il mercato fa preoccupare tutti. Rischio cessione importante a gennaio: le ultime <<<