Torino-Udinese, i numeri (impietosi) della sfida salvezza

Scenderà in campo uno dei peggiori attacchi in Serie A, 21 reti realizzate in 26 giornate dai bianconeri e due sole nelle ultime sei giornate, contro una delle difese più bucate: 46 gol subiti e una differenza reti di -17

di Redazione

Quella di martedì 23 giugno ore 21.45 tra Torino e Udinese al Grande Olimpico sarà una sfida in chiave salvezza in cui le formazioni dovranno correre per allontanarsi il più possibile dalla zona rossa: entrambe sono a 28 punti e a tre lunghezze dalla zona retrocessione. Se l’Udinese negli ultimi anni ha sempre portato a casa una salvezza sofferta, per il Torino si tratta di una stagione da dimenticare e che nessuno avrebbe pronosticato risultare così disastrosa a inizio stagione.

Scenderà in campo uno dei peggiori attacchi della Serie A, 21 reti realizzate in 26 giornate dai bianconeri e due sole nelle ultime sei giornate, contro una delle difese più bucate: 46 gol subiti e una differenza reti di -17. Anche i granata in difficoltà sotto porta: solo 4 gol realizzati negli ultimi 7 incontri.

Torino senza vittoria in A da 7 gare: 6 ko e 1 pareggio – quello ottenuto sabato scorso contro il Parma nel recupero della 25° giornata – il bilancio.

Udinese senza vittoria in A da 7 partite: 3 ko e 4 pareggi di fila per gli uomini di Gotti. L’ultimo bottino pieno risale al 12 gennaio scorso contro il Sassuolo.

L’Udinese ha vinto solo una delle ultime otto gare di campionato contro il Torino (3N, 4P), proprio la più recente, nella gara casalinga, grazie al gol di Okaka e in cui in panchina c’erano ancora Tudor e Mazzarri, in seguito esonerati dalle rispettive società. L’ultima volta in cui i friulani hanno ottenuto il successo in entrambe le sfide stagionali di Serie A contro i granata è stata nel 2007/08.

Il Torino ha tenuto la porta inviolata in sei delle ultime otto gare interne contro l’Udinese in Serie A, comprese le due più recenti.

L’Udinese è riuscita a mantenere la porta inviolata nell’ultima partita contro il Torino in Serie A dopo una serie di sette partite con 16 gol subiti: i bianconeri non ottengono due clean sheet di fila con i granata dal 2012/13.

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy