Udinese – Fiorentina, Pradé: “Visti i risultati di oggi la partita è importantissima”

Udinese – Fiorentina, Pradé: “Visti i risultati di oggi la partita è importantissima”

Il dirigente della Fiorentina Daniele Pradé a pochi minuti dal match contro l’Udinese ha parlato della gara e dell’emergenza Coronavirus

di Redazione

Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina Daniele Pradé, ha parlato prima della sfida contro l’Udinese. Queste le sue parole ai microfoni di Sky: “Visti i risultati di oggi siamo di nuovo tutti dentro la corsa salvezza. Oggi diventa una partita per noi importantissima. C’è tanta pressione per entrambe le squadre, noi dobbiamo entrare in campo per vincere la partita. Da dirigente posso dire una cosa importante: dobbiamo attenerci alle direttive che ci vengono date. Abbiamo fatto i test due volte al giorno ai calciatori, tutto questo genera qualcosa di diverso: tutto è anomalo. Se il Governo ti dice “si gioca a porte chiuse”, noi si gioca a porte chiuse. La situazione non è serena, ma noi da dirigenti dobbiamo dare una linea guida. Ribery?Voleva venire anche oggi con la squadra, ma noi abbiamo limitato i posti. Abbiamo portato 40 persone, abbiamo lasciato a casa anche i fisioterapisti. Ribery è come Ibra, non ha età. Iachini? Sta facendo un ottimo lavoro, gode della nostra stima e me lo tengo stretto. Futuro? È presto per parlarne”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy