Udinese, Garcia: “Gotti? È una persona molto intelligente, che sa leggere bene il calcio”

Il tecnico dell’Udinese ha parlato della sua nuova avventura in bianconero

di Redazione

Da circa un mese è approdato nello staff tecnico dell’Udinese Ismael Garcia, 32 anni, allenatore spagnolo e con una vasta esperienza internazionale (Singapore, Inghilterra e Grecia).

Ora è in Italia dopo aver “firmato per una organizzazione top in termini di reclutamento di giocatori commenta il tecnico -. A causa della pandemia il processo per arrivare qui è stato molto rigoroso e fino a quando non ho ottenuto i risultati dei test sono rimasto confinato in hotel. Ora facciamo tre test a settimana, siamo molto controllati”.

“Sono molto contento di essere all’Udinese, è un club molto serio e un luogo ideale per continuare a crescere nella mia professione. È una società molto unita che cerca di aiutare in tutto”. Ha detto Garcia in un’intervista a La Region.

La giornata di Ismael all’Udinese inizia presto. “Alle 8.30 sono già presso la struttura del club per preparare l’allenamento insieme agli altri tecnici, facciamo anche diverse analisi individuali e collettive. Quando ci sono sessioni doppie, quella mattutina è solitamente orientata all’aspetto atletico, mentre quella pomeridiana è più sul lavoro tattico. Poi tutti i lavoratori possono mangiare al centro sportivo e questo rende indubbiamente il gruppo più forte.

GottiE’ un tecnico che non conoscevo affatto sia professionalmente che personalmente, ma posso solo parlare bene di lui. È una persona molto intelligente, che sa leggere bene il calcio e sa starmi molto vicino, che per me è qualcosa di molto importante”.

FONTE Laregion.es

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy